Comune di Valmontone

A Valmontone primo passo verso la differenziata su tutto il territorio

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Documentazione » Notizie dal Comune » A Valmontone primo passo verso la differenziata su tutto il territorio
A Valmontone primo passo verso la differenziata su tutto il territorio
Carta e cartone
10-12-2014

A Valmontone parte la raccolta differenziata di carta e cartoni su tutto il territorio comunale. A breve, con la realizzazione dell’isola ecologica, prenderà il via anche l’intero regime di raccolta differenziata per il quale la Provincia di Roma, nei giorni scorsi, ha comunicato uno stanziamento di ben 392 mila euro per sostenere i maggiori costi che l’Amministrazione dovrà sostenere per l’estensione dei servizi integrati.
“Il contributo – specifica la nota inviata dalla Provincia di Roma – è finalizzato alla copertura dei maggiori costi dovuti all’introduzione del servizio di raccolta integrato per i primi 12 mesi di attivazione”. Nello specifico servirà a coprire, in tutto o in parte, l’extracosto del servizio e i costi di comunicazione, rimozione e distribuzione dei contenitori, progettazione e rilevamento delle utenze.

Nel frattempo, a partire da sabato scorso, è iniziata la distribuzione e la consegna ai cittadini (utenti Tari) dei contenitori per la raccolta differenziata di carta e cartone, consegna che da oggi a giovedì proseguirà nelle scuole elementari San Giovanni, Sant’Anna e Vallerano. I contenitori saranno successivamente a disposizione di chi ne ha diritto anche successivamente, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 ed il martedì e giovedì dalle 15.30 alle 17.30, a Palazzo Doria Pamphilj.
Il servizio di raccolta inizierà il 21 gennaio 2015 e verrà espletato, dalle 9 alle 15, con frequenza quindicinale il giovedì per i residenti dei quartieri di La Valle, via Bettino Craxi, via Casaleno, via Casilina, via Costarella, via del Broglio, via e Colle Canale, via del Giardino, via della Forma, via della Tota, via Palestrina, via Prenestina, via Prato Madonna, Colle Acqua Maggio, Colle Marzano, Colle Mezzopane, Colle Ospedale, Colle Pereto, via e Colle S. Angelo, Colle Ventrano, Largo Paolo VI, Sant’Anna, Valle Tomba, via e Colle Formale Nuovo, via Genazzano, via Mario Piacentini, via Osteria Bruciata, via S. Bartolomeo, Colle Agostino, Colle Aschioleto, Colle Bagnolo, Colle Canetaccia, Colle Tesoro, Colle la Vecchia, Colle Pozzorigo, Colle S. Stefano, Colle S.Upica, Colle Sterpara, Colle Tocciarello, Loc. La Voleca.
Negli stessi orari, ma di mercoledì, verrà invece espletato per i residenti dei quartieri di Villaggio Rinascita, via Alberto Lanna, via della Pace, via don Alberto Proscio, via e vicolo Baltasar, via Turati, via e Colle Fontana Vecchia, via le Mura, Colle Falcione, Valle Chiara, via Ariana, Valle San Paolo, Colle Petrella, Valle Tuficci, Colle le Pastene, via del Caravone, via della Valletta, Colle Cassette, Colle Vacoville, Colle Vallerano, via Pizzuti Fioravante, via Pozzaga Colle Barigliano, Colle Belvedere, Valle Pera, Colle San Giudico, Colle Cannetozzo, Colle Siciliano, Colle S. Giovanni.
Per favorire le operazioni i cittadini dovranno esporre il contenitore davanti la propria abitazione entro le ore 9 del giorno previsto.

“Dopo un complesso lavoro di progettazione e programmazione – spiega l’assessore all’ambiente Veronica Bernabei – si parte concretamente con la prima fase della raccolta differenziata. Contestualmente, con la conferenza dei servizi fissata in Regione il 17 dicembre prossimo (per l’approvazione della variante urbanistica sull’area di via Casilina), proseguono l’iter per la realizzazione dell’isola ecologica che, nel corso del 2015, ci permetterà di espletare la gara e far partire definitivamente la raccolta differenziata su tutto il territorio comunale. Questa è la conferma che, come abbiamo sempre detto, avevamo le idee chiare su un percorso da condividere con tutti i cittadini affinché, con la differenziata, si potesse giungere in tempi brevi alla riduzione dei costi di gestione, sia per il Comune che per gli utenti, sia a difesa e salvaguardia dell’ambiente in cui viviamo”.

“Finalmente – aggiunge il sindaco, Alberto Latini – a Valmontone partirà davvero la raccolta differenziata che ci permetterà di ridurre sostanzialmente le attuali 10 mila tonnellate l’anno di rifiuti conferiti in discarica. Come nostro costume, alla propaganda abbiamo preferito anteporre la concretezza e giungere ad un sistema di raccolta differenziata che diffonda tra i valmontonesi la cultura della riduzione del rifiuto, del riuso e del risparmio”.

Manifesto differenziata

Notizie e Comunicati correlati

raccolta differenziata logo
11-12-2017
- L'Amministrazione comunale è lieta di invitare i cittadini alla presentazione del Rapporto pubblico ....
raccolta differenziata logo
07-12-2017
- In allegato il calendario e l'orario di consegna dei sacchi compostabili, per le utenze del Centro Storico.
raccolta differenziata logo
01-12-2017
- Si comunica che in occasione della festività dell'8 dicembre, il servizio di raccolta dei rifiuti ....
Villaggio Rinascita
27-11-2017
- “Sulla lunga storia di Villaggio Rinascita stiamo per mettere la parola fine. Dopo un complesso ....
centro storico
24-11-2017
- L'Assessorato all'Ambiente comunica alla cittadinanza che sabato 25 Novembre 2017, presso il centro storico, ....
raccolta differenziata logo
31-10-2017
- Si comunica che in occasione della festività del 1 novembre,  il servizio di raccolta dei ....

Condividi questo contenuto

Comune di Valmontone - Via Nazionale, 5 - 00038 Valmontone (RM)  - Codice Fiscale: 02512330586 - Partita IVA: 01068101003

Telefono: +39 06 959901 - Fax: +39 06 9598412 - E-mail: protocollo@comune.valmontone.rm.gov.it - Posta Elettronica Certificata: protocollo@cert.comune.valmontone.rm.it

Il portale del Comune di Valmontone è un progetto realizzato da Internet Soluzioni con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

- Inizio della pagina -
Il progetto Comune di Valmontone è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it