Logo Comune di Valmontone
Comune di 
Valmontone
Città Metropolitana di Roma Capitale 

Fornitura gratuita o parziale libri di testo anno scolastico 2018/2019: al via il Bando della Regione Lazio

Sono aperti i termini per la presentazione delle istanze di ammissione al Bando della Regione Lazio per la fornitura gratuita o parziale, dei libri di testo.  Il bando è riservato agli studenti delle scuole medie e di quelle superiori.
Possono accedere al contributo per la fornitura dei libri di testo, di cui all’art. 27 della legge n° 448/1998, gli studenti aventi i seguenti requisiti:
a) residenza nel Comune di Valmontone;
b) indicatore della SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ISEE ) – del nucleo familiare dello studente, non superiore a € 10.632,93;
c) frequenza, nell’anno scolastico 2018/2019, presso gli Istituti di istruzione secondaria di I e II grado, statali o paritari;
DOCUMENTAZIONE RICHIESTA (DA ALLEGARE ALLA DOMANDA)
Il possesso dei requisiti dovrà essere dimostrato dai richiedenti con la presentazione della seguente documentazione:
1) attestazione ISEE, in corso di validità, rilasciata da un CAF (Centro Assistenza Fiscale), per quanto attiene la situazione economica del nucleo familiare dello studente;
2) dichiarazione sostitutiva di certificazione, resa ai sensi del D.P.R. n° 445/2000, per quanto attiene ai requisiti della residenza e della frequenza all’Istituto di istruzione secondaria di I e II grado;
3) copia del documento di identità, in corso di validità, del soggetto che firma l’istanza;
4) fatture o ricevute fiscali (in originale) relative all’acquisto dei libri di testo per l’anno scolastico 2018/2019 con la dichiarazione del commerciante attestante la tipologia e l’entità della spesa sostenuta. Non sono ritenute riconoscibili le spese documentate mediante scontrini fiscali.
MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda deve essere presentata al Comune di Valmontone – Ufficio Protocollo, allegando la documentazione sopra indicata, entro le ore 12.00 del giorno 09/11/2018.
La domanda, firmata da uno dei due genitori o dalla persona esercente la potestà genitoriale, o dal beneficiario se maggiorenne, dovrà essere presentata per ogni singolo beneficiario, utilizzando la modulistica regionale disponibile presso l’ufficio Pubblica Istruzione del Comune.
Le istanze di contributo e i relativi allegati dovranno essere completi di tutte le informazioni richieste, pena l’esclusione dal contributo.

 

Top