Logo Comune di Valmontone
Comune di 
Valmontone
Città Metropolitana di Roma Capitale 

Bentornati in classe a tutti i nostri ragazzi

Dopo un lunghissimo stop, dovuto alla pandemia che ha stravolto il mondo intero, oggi è il momento del ritorno in classe. Per tanti mesi, i nostri ragazzi hanno dimostrato grande maturità, mantenendo alta la concentrazione e l’attenzione anche lavorando da casa.

Fin dai primi giorni del lock down abbiamo sognato il giorno in cui le classi sarebbero tornate a riempirsi. E oggi, finalmente, ci siamo.

Per farci trovare pronti, unendo gli sforzi degli assessorati alla scuola e ai lavori pubblici, e con l’importante collaborazione dell’ufficio tecnico, della Pubblica istruzione e degli operai dell’Azienda speciale, abbiamo lavorato tutta l’estate per far sì che la ripresa dell’attività scolastica avvenisse nel miglior modo possibile.

In accordo con le Direzioni dei due istituti comprensivi “Madre Teresa di Calcutta” e “Cardinale Oreste Giorgi”, abbiamo quindi messo in campo tante ed importanti azioni volte a garantire la sicurezza dei nostri ragazzi, insegnanti e genitori.

Grazie al bando “Fondi strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale per la scuola”, siamo riusciti a realizzare interventi per circa 100 mila euro, ai quali abbiamo aggiunto ulteriori 13 mila euro, di risorse comunali, per acquistare ulteriori 300 banchi monoposto che abbiamo aggiunto a quelli forniti dal MIUR per entrambi gli Istituti comprensivi.

Un grande impegno è stato profuso per per garantire spazi didattici alternativi ai plessi maggiormente in sofferenza:

• Un intero modulo della scuola primaria Padre Pio di piazza Europa, con circa 100 studenti, è stata collocata nelle nuove aule del plesso scolastico Madre Teresa di Calcutta, dove potranno arrivare grazie al servizio di navetta gratuito per gli studenti, che abbiamo allestito per evitare, nelle ore di punta, il congestionamento del centro storico.

Per quanto riguarda il servizio scuolabus, abbiamo mappato i bisogni dei cittadini ed ufficializzate le linee guida definitive che regoleranno il trasporto scolastico, ridisegnando adeguatamente le tratte e gli orari.

Particolare attenzione è stata posta per garantire la sicurezza ed il distanziamento sociale negli orari di entrata ed uscita dai plessi, anche attraverso il potenziamento del servizio delle Mamme Vigili.

In ultimo, ma non per ultimo, un grande lavoro è stato messo in campo per garantire il miglior servizio di Refezione scolastica. Le norme in tema di contenimento al Covid e la necessità delle scuole di ottimizzare tutti gli spazi a disposizione hanno, di fatto, cancellato la possibilità di erogare i pasti nei refettori, come indicato dalla Regione Lazio nelle linee guida per la gestione delle mense scolastiche.

Sulla base di tale documento, sempre di concerto con le direzioni degli istituti comprensivi, insieme al gestore stiamo ultimando la definizione delle modalità di erogazione dei pasti in questo anno scolastico che si presenta, inutile nasconderlo, straordinario sotto tutti i punti di vista.

E’ naturale che, in un contesto così delicato, ancora una volta sarà fondamentale la collaborazione e la partecipazione degli alunni e, non di meno, delle famiglie. Soltanto tutti insieme potremo fare in modo che, al di là dell’emergenza Covid, la scuola torni a svolgere quel ruolo formativo e di crescita fondamentale per i nostri figli.

Augurando a tutti gli studenti, i docenti e gli operatori della scuola un buon anno scolastico, ringrazio ancora, a nome dell’Amministrazione comunale, tutti i soggetti coinvolti, a qualsiasi titolo, in questo inizio di anno scolastico. Tutti insieme, con fiducia e collaborazione, potremo fare davvero il massimo, per non far perdere ulteriore tempo ai nostri ragazzi.

Grazie a tutti, e buon lavoro.

Il Sindaco

Alberto Latini

La consigliera delegata alla scuola

Laura Mujic 

Top