Contributi per l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle abitazioni private

COS’E’

Si tratta di un intervento che prevede la possibilità per i cittadini di accedere ai finanziamenti pubblici per l’effettuazione di lavori relativi all’abbattimento di barriere architettoniche presso abitazioni private (Legge 13 del 1989).

A CHI E’ RIVOLTO

Hanno diritto a presentare le domande di contributo:

  • I disabili con menomazioni o limitazioni funzionali permanenti di carattere motorio e i non vedenti;
  • Coloro i quali abbiano a carico persone con disabilità permanente;
  • I condomini ove risiedano le suddette categorie di beneficiari;
  • I centri o istituti residenziali per i loro immobili destinata all’assistenza di persone con disabilità.

ATTIVITA’ SVOLTE E SERVIZI OFFERTI

L’Ufficio Servizi Sociali accoglie la domanda corredata dei documenti necessari, istruisce la pratica e provvede ad inviarla alla Regione Lazio entro il 31 marzo di ogni anno.
Una volta ricevuti i finanziamenti il Comune contatta direttamente i cittadini per l’erogazione del contributo.

COME SI ACCEDE

La domanda deve essere indirizzata al Sindaco del Comune in cui è sito l’immobile in carta da bollo, dal disabile (o da chi ne esercita la tutela o la potestà) per l’immobile nel quale egli ha la residenza abituale e per opere volte a rimuovere gli ostacoli alla sua mobilità.

ORARIO APERTURA AL PUBBLICO

  • Martedì 15.00/17.00
  • Giovedì 15.00/17.00
  • Venerdì 9.00/12.00

RIFERIMENTI

Telefono: 06/95990271 Fax: 06/9590288

E-mail: assistentesociale@comune.valmontone.rm.gov.it

TIPO DI GESTIONE

Diretta

Allegati

  • pdf Modulo
    Dimensione file: 8 MB Downloads: 613